Pillola n.3: la statua del Nettuno

Sempre a due passi da Piazza Maggiore si trova il terzo segreto di Bologna: il dito della statua del Nettuno che visto dalla Sala Borsa sembra un fallo in erezione…

fontana del nettuno

La realizzazione dell’opera fu commissionata a Giambologna il quale avrebbe voluto realizzare il Nettuno con dei genitali più grandi, proporzionati alla grandezza della statua… Ma ben presto arrivò la censura da parte della Chiesa.

L’artista fu costretto ad effettuare la riduzione richiesta dalla Chiesa ma non rinunciò a fare uno scherzetto: progettò la statua in maniera tale che, avvicinandosi da una certa angolazione, l’indice teso della mano sinistra somigliasse ad un pene eretto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...